Qualche anno fa, nell’ambito di una gita organizzata, siamo arrivati – non a piedi ma in pullman – a Santiago de Compostela, meta finale dei pellegrinaggi che si sviluppano lungo il famoso Cammino di Santiago, il cui percorso in tutta la sua lunghezza lunghezza supera gli 800 chilometri.
Certo, arrivare là comodamente seduti su un pullman gran turismo e trovarsi nella Praza de Obradoiro (la piazza su cui si affaccia la Cattedrale), non fà lo stesso effetto di chi percorre a piedi centinaia di chilometri, alla ricerca del proprio “io spirituale”, abbandonandosi poi a istintive scene di gioia e di festa, ma devo dire che assistere all’arrivo dei gruppi di pellegrini, la maggior parte dei quali ragazzi, e vedere trasparire dai loro volti la soddisfazione per l’impresa portata a termine, comunica ugualmente una forte emozione anche a chi è là come semplice turista.
E’ proprio questa emozione che ho cercato di far trasparire dalle poche immagini che trovate pubblicate qua sotto, e non aggiungo altro proprio per lasciarvi liberi di verificare se un minimo di quelle sensazioni emergono guardando questo portfolio.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.