Un giro a Cagli in occasione del Convegno FIAF.
Un nome, Bruto Sordini, alias Don Carlos, sopraffino artigiano pipaio.
Mettere insieme le due cose è stato un attimo; grazie a conoscenza comune si organizza una veloce visita.
Doveva essere veloce, siamo restati più di due ore.
Affascinati dall’ambiente, dall’apparente caos creativo, dal profumo di radiche stagionate, di legni tagliati, limati, lucidati.
Bruto, apparentemente burbero, ma di una cordialità affascinante, che fingendo molta fretta per urgenze lavorative, in realtà si crogiola nel poter mostrare la sua arte a persone che dimostrano un sincero interesse per le sue capacità di artigiano provetto.
L’abbiamo salutato con gratitudine per averci aperto il coperchio del suo scrigno, portandoci via nelle narici il profumo delle sue fumate, e negli occhi immagini bellissime di un lavoro sempre più raro.
Spero che questo portfolio renda giustizia alla bravura e all’arte de “Il creatore di pipe”, Bruto Sordini, alias Don Carlos, un maestro!


 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.