Categoria: Architettura

Park Pobedy

Park Pobedy è la stazione più profonda di tutta la metropolitana di Mosca (84 metri dalla superficie). Il pavimento in marmo a scacchiera contrasta con le linee curve delle due pareti in marmo grigio e rosso, su cui sono presenti le aperture che mettono in comunicazione il corridoio principale con le banchine. L’effetto scenografico è davvero notevole, accentuato dai riflessi del soffitto a botte, il cui colore bianco, sotto la forte illuminazione, si specchia sul pavimento lucido creando bellissimi effetti grafici.

Affacci Ducali

Una veloce visita a Urbino, i torricini che svettano su Borgo Mercatale, la risalita della rampa elicoidale, e poi un bel giro del centro e una visita del Palazzo Ducale chenontistancamai…!
Per ora beccatevi questi Affacci Ducali.
Non vi preoccupate, la crescia sfogliata alle verdure ha fatto la sua ottima comparsa!

Affacci… Ducali ©SAUROMARINI.IT

Pennichella museale

A Cagli (PU) per la mostra del fotografo Adriano Gamberini “Incontri, sguardi, emozioni, colori lungo le strade del mondo”.
Da una sala all’altra l’occhio viene attirato da questa fuga di porte e in fondo una persona in relax.
Non era – come si può pensare – uno dei custodi, ma un signore che aveva deciso di prendersi una pausa rilassante, mentre la consorte visitava la bellissima mostra di Adriano.
De gustibus…

Pennichella museale ©SAUROMARINI.IT


 

Red skeleton in the night

Uno scheletro rosso nella notte, segno di tempi difficili, nei quali si demolisce più che costruire, si abbandona più che curare, si lascia in mano al degrado più che far rivivere.
Segni di tempi in cui le borse erano piene, e magari le teste un po’ meno…
E ora là, in attesa di un compratore che non c’è, sognando il solito Farinetti, venditore di cibi, amico dei potenti… sognando un miracolo che impedisca l’ulteriore degrado di un centro sempre più anestetizzato dalla mancanza di idee, sognando una rinascita difficile a venire…

Red skeleton in the night ©SAUROMARINI.IT


 

Calatrava Stazione FS AV Reggio Emilia

Calatrava Stazione FS AV Reggio Emilia

Un passaggio veloce in A1.
Come resistere al fascino di questa magnifica “fisarmonica” di Santiago Calatrava, architetto progettista della stazione FS Alta velocità di Reggio Emilia.
Uno stop veloce, agguanto l’armese, prendo la mira e … zac!
Uno scatto del mio LG-P700, eh si, certo, del telefonino… che pensavi che era una foto presa con una macchina fotografica?
Niente di che, semplice telefonino, ma non sono ancora riuscito a fotografarla in modo serio.
Accontentatiamoci!!!

Calatrava, Stazione FS AV Reggio Emilia ©SAUROMARINI.IT